La Paura della Paura

  • -

La Paura della Paura

La Paura della Paura

Ipotizziamo che sia sera, stai facendo una passeggiata sotto casa, stai per attraversare la strada e all’improvviso appare una macchina dietro la curva che corre follemente, non ti vede e punta dritta a te. Subito ti paralizzi,il respiro si blocca, il cuore inizia a batterti forte, la saliva sparisce. Tutto dura pochi secondi e poi quasi magicamente ti ritrovi sano e salvo sul marciapiede.

Chi è stato a salvarti?

La Paura!

La paura è una caratteristica fondamentale per la nostra esistenza.

Come mai allora molte persone hanno paura della paura? Talvolta il meccanismo della paura va in tilt, se per esempio ora la persona che si è salvata da un possibile incidente cominciasse ad evitare di attraversare la strada, la paura invece di funzionare come aveva fatto in precedenza, cioè aver paura solo quando sta per accadere qualcosa di effettivamente pericoloso, inizia ad aver paura anche solo al pensiero di attraversare la strada. E che cosa fa?

Mette in atto le tre tipiche risposte di chi prova paura, panico fobie.

1) Evitamento:

La persona inizia ad evitare di attraversarla. E ogni evitamento crea l’evitamento successivo, e quindi la persona inizia per esempio a non spostarsi più nei luoghi in cui vorrebbe andare.

2) Richiesta d’aiuto:

La persona inizia a chiedere aiuto, non è in grado di muoversi da sola. Ha sempre bisogno di una stampella. Sviluppando un senso di incapacità.

3) Socializzazione:

Ossia, parlare di ciò che si teme con tutti e come si sa se io parlo e qualcuno mi ascolta e mi da retta significa che c’è qualcosa da ascoltare. Significa che c’è qualcosa di cui preoccuparsi.

Questi sono i tre meccanismi che invece di ridurre la paura non fanno altro che alimentarla.

Questo accade quando la paura da funzionale diventa disfunzionale. Eppure, se ci ricordiamo l’esempio di partenza la paura era ciò che aveva permesso alla persona di salvarsi da morte certa. Quindi perché accade questo? Perché si ha paura di perdere il controllo. Non si ha più paura dell’evento pericoloso ma si ha paura delle sensazioni che ha generato la paura. Si ha paura della paura

Per superare il panico, le fobie e le paure occorre invertire il processo di reazione alla paura. Come si può fare questo?

Un primo passo che si può fare è pensare che ogniqualvolta vengono messe in pratica quelle tre modalità di comportamento, evitamento, richiesta d’aiuto e socializzazione, non solo si mantiene la paura il panico e le fobie ma la aumenta.

Un secondo passo dovrebbe essere smettere di mettere in pratica le tre tentate soluzioni principali del panicante, fobico e del pauroso elencate poco fa.

Perché come diceva Pessoa chi ha paura della paura nel tentativo di non farsi del male si fa del male e porta addosso tutte le ferite delle battaglie che ha evitato.

Prendi un appuntamento